AVVERSITA' SUL TERRITORIO

 

Flavescenza dorata della vite

(Scaphoideus titanus)

Le prescrizioni fitosanitarie per la lotta contro la Flavescenza dorata della vite in Emilia-Romagna sono contenute nella Determinazione n 8072 del 19 maggio 2016

 

Comuni insediamento di Flavescenza dorata (art.5 D.M. 31/05/2000)

 

flave_16.jpg


- estirpo/eliminazione parti sintomatiche di ogni pianta con sintomi sospetti di Flavescenza dorata anche in assenza di analisi di conferma;

- divieto di  prelievo di materiale di moltiplicazione della vite senza la preventiva autorizzazione del Servizio Fitosanitario Regionale;

- nelle aree vitate  n. 1 trattamento contro il vettore Scaphoideus titanus sulla base delle indicazioni impartite dal Servizio Fitosanitario Regionale e rese note attraverso i bollettini tecnici predisposti a livello provinciale;

- nei vigneti a conduzione biologica ubicati nelle aree vitate, n. 2 trattamenti contro il vettore Scaphoideus titanus sulla base delle indicazioni impartite dal Servizio Fitosanitario Regionale e rese note attraverso i bollettini tecnici predisposti a livello provinciale;  

- nei campi di piante madri per marze e per portinnesti , n. 2 trattamenti contro il vettore Scaphoideus titanus;

Note Importanti

Le date indicative per l'esecuzione dei trattamenti nei campi di piante madri e nei barbatellai verranno rese note con specifica circolare inviata direttamente alle ditte vivaistico-viticole.

E’ fatto inoltre obbligo, ai viticoltori e ai vivaisti che operano in “zona focolaio” e che intendono presentare domanda per la concessione di eventuali contributi per l’estirpazione di piante di vite affette da Flavescenza dorata ai sensi della legge n. 388/2000, secondo le modalità stabilite dal D.M. 100.522 del 9 aprile 2001 e in applicazione della deliberazione della Giunta regionale n. 2214 del 22 ottobre 2001 e successive modifiche,  di segnalare al Servizio Fitosanitario Regionale o ai Consorzi Fitosanitari provinciali di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena la presenza nei propri vigneti di piante con sintomi sospetti di Flavescenza dorata, prima della loro estirpazione.

 La segnalazione di cui al periodo precedente dovrà essere effettuata utilizzando la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà allegata, quale parte integrante, alla determinazione del presente anno.

Agli Ispettori fitosanitari operanti presso il Consorzio Fitosanitario di Piacenza, è affidato il compito di verificare la corretta applicazione delle disposizioni impartite.

L'inosservanza delle prescrizioni sopra impartite sarà punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 500,00 a 3.000,00 euro, ai sensi dell'art. 54, comma 23, del D. Lgs. 19 agosto 2005, n. 214.

 

PDF_icona_PDF_small.png

Locandina difesa dei giallumi 2016

 

decreto PF NON professionali

decreto PF NON professionali

Il Ministero della Salute ha pubblicato il decreto relativo ai requisiti dei prodotti fitosanitari p…


Spostamento alveari

Spostamento alveari

Per evitare il rischio di disseminazione a mezzo delle api del batterio Erwinia amylovora


Approvati i Disciplinari di produzione integrata

Approvati i Disciplinari  di produzione integrata

  Con Determinazione del Responsabile Servizio Agricoltura Sostenibile n. 2848/2018 è stato approva…


atti

atti

Sono disponibili gli atti degli incontri tecnici sulla RALSTONIA e AGGIORNAMENTO DPI al seguente L…


nidi di processionaria

nidi di processionaria

Se si nota la presenza di nidi di processionaria sulla chioma di pini e cedri, è opportuno asportarl…


vietati impianti di Crataegus anno 2018

vietati impianti di Crataegus anno 2018

  vietati impianti di Crataegus  per l'anno 2018   Il Servizio Fitosanitario della Regione Emilia…


Notifica cartella di pagamento tramite PEC

Notifica cartella di pagamento tramite PEC

l’Agente della Riscossione, Equitalia Servizi Riscossione SpA, ai sensi dell’art. 26 DPR n. 602 del …


deroga territoriale pomodoro

deroga territoriale pomodoro

  Deroga valida per l'intero territorio della provincia di Piacenza, per l'esecuzione di un terzo i…


Decreto glifosate: revoche e restrizioni

Decreto glifosate: revoche e restrizioni

Il decreto , firmato il 9 agosto 2016  dal Ministero della Salute, riguarda le restrizioni relative …


La cimice asiatica

La cimice asiatica

Bastano alcuni accorgimenti per evitare che nelle nostre case le cimici asiatiche trovino un buon ri…


FOCUS SUL TERRITORIO

FOCUS SUL TERRITORIO

Le informazioni aggiornate sulla situazione fitosanitaria dei patogeni più rilevanti presenti sul te…


Flavescenza dorata della vite

Flavescenza dorata della vite

Le prescrizioni fitosanitarie per la lotta contro la Flavescenza dorata della vite in Emilia-Romagna…


Processionaria del pino

Processionaria del pino

CHE COS'E' E' un lepidottero defogliatore che attacca un po' tutte le specie di pino fra cui Pino n…


programma di controllo 2014

programma di controllo 2014

A CHE PUNTO SIAMO? A sei anni dal primo ritrovamento del cinipide nella nostra Regione, la diffusio…


Stolbur

  COS’E’ Lo stolbur è un fitoplasma che colpisce le piante di pomodoro, soprattutto quelle a ciclo…


programma di controllo 2012

programma di controllo 2012

A CHE PUNTO SIAMO? Maggio 2012. Sono trascorsi 4 anni da quando il cinipide galligeno Dryocosmus ku…


Tarlo asiatico

Tarlo asiatico

Questo coleottero cerambicide è in cima alla lista degli organismi nocivi più ricercati sul nostro t…


Colpo di fuoco batterico

  IL TERRITORIO E' caratterizzato prevalentemente da coltivazioni erbacee (pomodoro, medica, bieto…


VERDE ORNAMENTALE

VERDE ORNAMENTALE

  VERDE ORNAMENTALE   INSETTI   Cameraria dell'ippocastano Metcalfa …


Metcalfa pruinosa

Metcalfa pruinosa

CHE COS'E' Metcalfa è un insetto di modeste dimensioni (l'adulto raggiunge circa 7 mm.) che è possib…


Diabrotica del mais


Relazioni Incontro Mal dell'Esca 26 febbraio 2015

Relazioni Incontro Mal dell'Esca 26 febbraio 2015

Scarica le relazioni dell'incontro tecnico sul "Mal dell'esca della vite: cause, sintomi e metodi di…


Orobanche

  COS’E’ Le orobanche sono delle infestanti parassite obbligate. Essendo prive di clorofilla non p…


Cameraria dell'ippocastano

Cameraria dell'ippocastano

Si tratta di un piccolo lepidottero (Cameraria ohridella), proveniente dall’Est europeo, che negli a…


FRUTTIFERI

FRUTTIFERI

  FRUTTIFERI    Moscerino dei piccoli frutti   Colpo di fuoco batterico   C…


Tingide del platano

Tingide del platano

CHE COS'E' E' un insetto di piccole dimensioni (circa 4 mm. di lunghezza), molto comune in tutte le…


Piralide del bosso

Piralide del bosso

CHE COS'E' E' un lepidottero di piccole dimensioni che allo stadio di larva defoglia attivamente le…


Atti incontro pomodoro del 19 febbraio 2015

Atti incontro pomodoro del 19 febbraio 2015

  L'incontro tecnico organizzato dal Consorzio Fitosanitario di Piacenza in collaborazione con il C…


Cancro colorato del platano

Cancro colorato del platano

    Prescrizioni fitosanitarie - Lotta al cancro colorato - Det. n° 671 del 21/01/2016 …


MAIS

MAIS

  MAIS   Diabrotica del mais